Bedonia - Guida Turistica

CERCA ALBERGHI
Alberghi Bedonia
Check-in
Check-out
Altra destinazione


.: BEDONIA
 Bedonia è un comune di 3.810 abitanti della provincia di Parma.
  Bedonia sorge in un'ampia vallata che si trova tra le valli dei fiume Taro e Ceno, e nel suo territorio si trovano alcune delle più alte cime appenniniche dell'Emilia Romagna.
 L'economia locale è basata principalmente sul turismo, ricca fonte di reddito soprattutto durante la stagione estiva, quando numerosi turisti scelgono questa località per trascorrere all'insegna della vita sana e all'aria aperta le loro vacanze.
 Le origini di Bedonia, che attualmente è formata dal centro principale e da numerose frazioni, possono essere fatte risalire all'XI secolo, quando queste terre erano proprietà del vescovo di Piacenza.
 Nel corso dei secoli il borgo fu proprietà di numerose famiglie nobili, tra i quali i Farnese, che vi dominarono fino al 1731, quando Bedonia passò in mano ai Borbone.
 La domenica precedente il 7 ottobre di ogni anno si festeggia la patrona di Bedonia, Maria Santissima del Rosario.
 La via di comunicazione verso il mare è una strada tortuosa, sì, ma di notevole interesse paesaggistico perché permette di osservare tutte le caratteristiche di questa parte di Appennino:
  • la valle stretta e profonda del fiume Taro
  • le frazioni aggrappate ai monti, vecchi testimoni di un  mondo contadino ormai al tramonto
  • le pareti scoscese e a picco sul fiume con le loro cave di sasso (la " Pietra di Carniglia ")
  • la vegetazione rigogliosa e selvaggia dei boschi.
 Bedonia è l’ultimo avamposto “emiliano”, prima che gli accenti delle parole scivolino verso la musicale cantilena ligure. Il mare sta appena al di là dei monti verso sud, pochi chilometri in linea d’aria che portano non dirado lo scirocco, il vento tiepido del mare che scioglie in fretta la neve dell’inverno.
Bedonia paese di FEDE, ARTE e SCIENZA.